Finalmente il 1° di gennaio 2017 è partita ufficialmente la nuova sfida di CEV Lab, quella di realizzare una struttura organizzativa completamente dedicata al testing, autonoma dalla progettazione e sviluppo dal punto di vista organizzativo.  Le finalità di questa nuova Business Unit, diretta dall’Ing. Gianluca Camporesi, sono principalmente quelle di fornire il servizio di prove di laboratorio a tutte le aziende del gruppo HB4 e aziende esterne. L’obiettivo futuro sarà quello di ampliare il proprio bacino di utenza verso il mercato esterno offrendo servizi sempre più specialistici e completi non solo inerenti al testing ma anche di tipo consulenziale e formativo.

Con questi obiettivi molto ambiziosi la proprietà ha deciso di investire già da quest’anno in nuove strumentazioni in particolare per le verifiche di conformità sui prodotti elettrici ed elettronici e per le prove ambientali e di vibrazioni. In questi ultimi tempi stiamo assistendo ad una evoluzione normativa che sta alzando l’asticella dei requisiti, sempre più stringenti, dettagliati e in maggior numero. Possiamo pertanto affermare che il momento è propizio per intraprendere uno sviluppo di questa portata.

Nel breve tempo CEV Lab vuole puntare a offrire una gamma di test sempre più ampia proprio per intercettare direttamente la maggior parte delle necessità delle aziende che operano nei settori industriali che realizzano prodotti ad alto contenuto tecnologico o per settori molto particolari come ad esempio quello dell’IT legato all’automotive. La specializzazione e la competenza oltre che a guadagnarsela sul campo necessita in alcuni casi anche un di un riconoscimento ufficiale, l’accreditamento.

iso17025

Per questo motivo nei prossimi mesi saranno individuate alcune tipologie di test per le quali sarà avviata la procedura di Accreditamento come laboratorio conforme alla ISO IEC 17025 presso l’ente unico di accreditamento italiano Accredia. Altro punto di forza che il Laboratorio di CEV Lab, a differenza di altri, può mettere in campo come propria particolarità è quello di poter fornire ai clienti un supporto tecnico di debugging per la risoluzione delle problematiche derivanti da test non superati, ovviamente in stretta collaborazione con l’area progettazione e sviluppo. Al momento le unità operative del Laboratorio si trovano a Carpi e a Lainate (all’interno della struttura di ECIE), ma in futuro sarà istituita anche una unità mobile per poter svolgere alcune tipologie di test direttamente presso le unità produttive dei clienti.

“IL CAMBIAMENTO È IL PROCESSO COL QUALE IL FUTURO INVADE LE NOSTRE VITE.” (ALVIN TOFFLER)