Nuovo strumento di scansione 3D

//Nuovo strumento di scansione 3D

Nuovo strumento di scansione 3D

Da settembre 2016 Cevlab si è dotata dello strumento CAM2 Edge, una macchina per la scansione 3D che utilizza la tecnologia a luce laser blu, e dei software Polyworks inspector e Polyworks Engineer.


Con questa strumentazione, attività come ispezioni dimensionali, confronti pezzo/CAD, allineamenti o reverse engineering e documentazione 3D diventano una realtà aziendale. Affiancata alla prototipazione 3D, questa strumentazione completa la capacità di replicare componenti anche parzialmente passando dal modello 3D.

Lo strumento è in grado di ‘leggere’ la superficie di molti prodotti senza alcuna manipolazione e quelli trasparenti o riflettenti con un semplice e veloce trattamento con una ripetibilità della misura di 0.029 mm.La dotazione a corredo consente un rilevamento volumetrico sferico di 2,7 m e di effettuare rilevamenti on site per mezzo di un tripode.

I campi di applicazione di un prodotto simile sono innumerevoli e l’uso di questo strumento spazia dal controllo qualità sino alla progettazione.
I software acquistati a corredo con lo strumento sono Della Polyworks (Inspector e Modeler). Con il primo Cevlab è ora in grado di automatizzare il processo di collaudo riducendo i tempi che intercorrono dalla verifica dimensionale fino alla redazione del report: il tutto viene fatto in modo automatico e personalizzato. Il secondo software coadiuva i progettisti nell’estrazione dal modello poligonale al modello cad.

2017-12-18T10:22:59+00:00 Dicembre 18th, 2017|Tecnologia|