POSIZIONE APERTA

Posizione/Mansione

Hardware & Software engineer

Responsabilità / descrizione mansioni in breve:

La figura ha mansione di progettista prevalentemente firmware in ambito di centraline elettroniche e sistemi di potenza.

Richiesta minima di qualifica:

Laurea ingegneria elettronica, informatica ed\o materia equivalente con conoscenza approfondita di linguaggi di programmazione in ambiente microcontrollore quali C, assembly, C++…

 Descrizione dettagliata dei compiti:

La mansione firmwarista ricopre i seguenti compiti:

  • Sviluppo software prevalentemente in linguaggio C;
  • Sviluppo di device driver;
  • Sviluppo moduli software secondo i modelli più comuni di progettazione software (modello a V, modello waterfall);
  • Competenze in sistemi RTOS;
  • Gradita conoscenza sistema Autosar;
  • Esperienza nell’uso di protocolli di comunicazione: Canbus, modbus, ethernet, wifi;
  • Utilizzo dei più comuni prodotti di sviluppo firmware: Canoe, Candb++, ambienti sviluppo per microcontrollore;
  • Redazione specifiche di qualifica;
  • Tecniche di debug e di analisi del codice;
  • Conoscenza die più diffusi tool di versionamento (es. SVN);
  • Realizzazione interfacce Pc per la qualifica dei prodotti;
  • Conoscenza dell’ambiente Labwindows;
  • Redazione specifiche del software (architettura e diagrammi a stati), specifiche di prodotto e piani di test del software per la qualificazione;

La mansione prevede le seguenti competenze hardware:

  • Capacità di analisi di schematici;
  • Esperienza disviluppo di prodotti di potenza (es alimentatori);
  • Competenza nell’uso ti tool di laboratorio (logi analyzer, Jtag/ICE debuggers e analizzatori di protocollo);
  • Utilizzo degli ambienti di sviluppo hardware standard (Cadstar, Orcad, pspice…);
  • Gradita esperienza nello sviluppo di prodotti in radiofrequenza.

Osservazioni aggiuntive:

Nell’area R&D elettronica, la figura di competenza dovrebbe essere HSx, che è l’acronimo di Hardware e Software.

Ogni progettista dovrebbe quindi avere competenze in entrambe le specializzazioni con una propensione ad una delle due. L’esigenza nasce da una naturale predisposizione del profilo tecnico richiesto e dall’ottimizzazione richiesta in termini di efficienza di un’azienda con una realtà come la nostra.

Un progettista software non può non conoscere l’hardware mentre un progettista hardware, storicamente, può non conoscere il software. La figura di sviluppatore software dovrebbe poter coprire conoscenze di programmazione in ambiente Windows nei più comuni prodotti di sviluppo come Labwindows, Labview, VisualStudio…

Sede lavorativa: Carpi (MO)

Scrivici all’indirizzo jobcevlab@hb4.com o compila il form allegando il tuo CV!

    Per quale delle nostre sedi si sta candidando? (richiesto)
    Carpi (MO)Lainate (MI)


    ai sensi e per gli effetti del Regolamento UE 2016/679 (di seguito anche “Regolamento” o “GDPR”), con la sottoscrizione del presente modulo, acconsento al trattamento dei dati personali. Per saperne di più